Ben Givon Live Chat for marketing
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on pinterest

Ben Givon chiarisce: La chat in diretta funziona davvero per il marketing?

Sentite, cerchiamo di essere realisti per un momento. I vostri potenziali acquirenti vivono decine, centinaia, migliaia di tentativi di marketing ogni giorno. Li vedono sui cartelloni pubblicitari, sui veicoli che passano, sui social media, in televisione, alla radio e nelle loro caselle di posta elettronica. Quindi la vostra chat in diretta può mai penetrare questo frastuono? Ben Givon conosce la risposta!

Contesto, amici, contesto. Quando un potenziale cliente guarda la televisione, o anche YouTube, non si preoccupa di trovare il tipo di software giusto per la sua attività o la migliore agenzia di viaggi per le sue vacanze. Si stanno rilassando dalla giornata, concentrandosi su cos’altro per loro è importante, ingozzandosi con il pranzo o semplicemente ammazzando il tempo. Ma se, quando stanno cercando un certo tipo di prodotto, salta fuori una finestra di chat che suggerisce un servizio/prodotto da selezionare – e che offre loro le ragioni per cui questo è esattamente ciò di cui hanno bisogno – allora ciò avviene all’interno del loro ambito contestuale atteso. Sono ricettivi al messaggio, e hanno molte più probabilità di essere spinti nell’azione che voi desiderate, chiudendo l’acquisto, piuttosto che se dovessero passare davanti a un cartellone pubblicitario a caso durante l’ora di punta del mattino.

La chat in diretta è l’epitome del marketing contestuale: Invitate i potenziali clienti a mantenere un dialogo con voi, sul vostro sito, proprio quando stanno prendendo in considerazione l’acquisto di un tipo di prodotto che state vendendo.

Fa differenza? Caspita, certo che fa differenza. Una differenza dell’82% per l’esattezza: ecco quanto è più probabile che chi sceglie di chattare faccia un acquisto. Prendeteli con la finestra di chat, i loro cuori e le loro menti verranno di seguito. 

Cosa potete fare per rendere la chat uno strumento più efficace?

Ci sono 2 fasi di azione suggerite da Ben Givon.

Anzitutto, integrate la vostra piattaforma chat in diretta di vendita con la vostra piattaforma chat in diretta di marketing per un’esperienza cliente senza soluzione di continuità. Non avete una piattaforma chat in diretta di marketing? Allora procuratevene una! Una piattaforma di chat in diretta correttamente utilizzata può generare e convogliare i potenziali acquirenti nel canale di vendita, non solo chiudere un acquisto.

In secondo luogo, assicuratevi che l’esperienza del cliente sulla chat sia personalizzata e attivata in base alle scelte dell’utente e alla cronologia delle ricerche.

Ad esempio, poniamo che si pubblichi un post sul blog riguardo all’internet delle cose e a come possa essere applicato per ottimizzare le attività delle piccole e medie imprese. È probabile che chiunque legga quel post sul blog sia interessato a incrementare le entrate attraverso

l’innovazione tecnologica nelle sue aziende. Sarebbe, quindi, interessato ad acquistare libri sull’argomento o, invece, ad acquistare tecnologie di Internet delle Cose o applicazioni di Software come Servizio.

Quindi mostrare il popup di chat in diretta mentre sta scorrendo l’articolo del blog è una tecnica di marketing molto più efficace rispetto, ad esempio, all’invio a freddo e ai messaggi e-mail sulla nostra nuova grande applicazione SaaS a persone a caso – o anche a un particolare lettore dopo che ha già letto il blog. La strada da seguire è quella di attirare la sua attenzione mentre legge il blog e pensa già a nuovi acquisti tecnologici per migliorare il suo business. E questo, amici, è il modo in cui la chat in diretta può funzionare per voi nel marketing.

Post Correlati

All articles loaded
No more articles to load

Ben Givon è multilingue

Seleziona la tua lingua

Questo sito Web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito Web.